INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

Data ultimo aggiornamento: 4 aprile 2022

Con il presente documento lo Studio legale GTA STA S.r.l., Titolare del sito www.gtastudio.eu (di seguito solo il “Sito”), intende dare notizia sulle modalità di gestione del Sito medesimo in relazione al trattamento e alla protezione dei dati personali (“dati”) dei soggetti che vi navigano (di seguito “utenti” o “interessati”).

Il presente documento rappresenta un’Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo del 27 aprile 2016 n. 679 (di seguito “GDPR”) e ha valenza solo ed esclusivamente per il Sito e non per altri siti o pagine web consultabili dall’utente attraverso link o altri collegamenti interattivi eventualmente attivati tramite il Sito. Si invitano, pertanto, gli utenti a prendere visione delle informative sul trattamento dei dati rese dai titolari di ciascun sito sul quale vengano eventualmente reindirizzati nel corso della navigazione.
Si precisa che questa Informativa potrà subire modifiche a seguito dell’introduzione di nuove norme oppure a seguito di modifiche del Sito, per cui si invitano gli utenti a visitare periodicamente la sezione “Privacy&Cookies” del Sito.

La presente informativa non esclude che ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali siano date agli Interessati anche con modalità differenti, ad esempio con l’invio di informative specifiche a seguito della richiesta di uno specifico servizio. In via esemplificativa, i dati trattati nell’ambito della fruizione del servizio “GTA E-LEARNING” sono trattati con le modalità indicate nell’Informativa offerta all’utente nel momento in cui viene richiesto l’accesso alla relativa piattaforma.

Identità e dati di contatto del Titolare del Trattamento
Il Titolare del trattamento dei dati personali per le finalità descritte nella presente Informativa è lo Studio legale GTA STA S.r.l. con sede in Viale XI Febbraio, 1 36061 – Bassano del Grappa (VI), e-mail: info@gtastudio.eu, P.IVA: (di seguito anche “Titolare” o “Studio”).

Per tutte le questioni relative al trattamento dei dati, per l’esercizio dei diritti derivanti dal Regolamento (sul punto si veda il successivo paragrafo 9), nonché per qualsiasi dubbio o chiarimento in merito alla presente Informativa, l’interessato può rivolgersi al Titolare inviando una raccomandata A/R all’indirizzo sopra riportato, oppure una comunicazione al seguente indirizzo e-mail: privacy@gtastudio.eu.

Finalità e base giuridica del trattamento
I dati personali raccolti attraverso il Sito sono trattati per le seguenti finalità:
a. assicurare il corretto funzionamento delle pagine web e dei loro contenuti e ottenere informazioni statistiche sull’uso dei servizi;
b. fornire assistenza/prendere contatto con l’utente o comunque rispondere/dare seguito a richieste di informazioni inviate dall’utente (tramite e-mail ai singoli professionisti, all’indirizzo e-mail info@gtastudio.eu, tramite fax ecc.)
c. valutare eventuali candidature spontanee trasmesse dall’interessato. Con la trasmissione del Curriculum Vitae l’interessato prende atto e accetta che potrà essere contattato dal Titolare del Trattamento e/o dai collaboratori autorizzati dello Studio. Considerata la finalità del trattamento (ricerca e selezione del personale) si invitano gli interessati ad indicare nel Curriculum solo i dati necessari a valutare la candidatura nonché a programmare un colloquio, astenendosi da inserire informazioni non strettamente pertinenti a questa finalità. Si precisa che informative ulteriori o specifiche sul trattamento dei dati personali potranno essere sottoposte agli interessati nel corso della procedura di selezione.
La informiamo inoltre che:
• in relazione alle finalità di cui alla precedente lettera a), la base giuridica risiede nel legittimo interesse del Titolare (art. 6.1 lett. f) GDPR) a garantire il corretto funzionamento del Sito e il suo miglioramento;

• in relazione alle finalità di cui alla precedente lettera b), la base giuridica risiede, a seconda dei casi: nella necessità di dare esecuzione a misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato (art. 6.1 lett. b) GDPR); nel legittimo interesse del Titolare (art. 6.1 lett. f) GDPR);
• in relazione alle finalità di cui alla precedente lettera c), la base giuridica del trattamento dei dati personali è quella prevista dall’art. 6, lett. b) del GDPR: “il trattamento è necessario all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato”. Qualora l’interessato, malgrado l’invito a non fornirli, comunichi ulteriori categorie particolari di dati come definiti nell’art. 9 par. 1 del GDPR (dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, l’appartenenza sindacale ecc.), il trattamento dei medesimi sarà condizionato al previo rilascio del consenso dell’interessato ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. a) del GDPR, fermo restando che qualora si tratti di dati non pertinenti rispetto alla finalità di ricerca e selezione del personale, tali informazioni non saranno utilizzate al fine di valutare la candidatura, nel rispetto della normativa vigente.
Natura del conferimento dei dati
Il conferimento dei dati per le finalità di cui alla precedente lettera a) è facoltativo e tuttavia necessario per il corretto funzionamento e utilizzo del Sito. L’eventuale rifiuto di conferire i dati in relazione alla predetta finalità potrebbe dunque comportare l’impossibilità di navigare sul Sito, di visualizzarne tutti i contenuti e di accedere ai relativi servizi. Il conferimento dei dati per le finalità di cui alle lettere b) e c) è facoltativo; tuttavia, l’eventuale rifiuto di conferire i dati in relazione alle predette finalità comporterà l’impossibilità di dar corso alle Sue richieste o di valutare la Sua candidatura.
Tipologia di dati trattati
Nel perseguimento delle finalità sopra indicate, verranno trattate le seguenti categorie di dati:
• Dati di navigazione: i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito o di altri utenti, solo su richiesta degli organi di vigilanza preposti. Le informazioni di cui sopra possono essere raccolte automaticamente attraverso cookie e altre tecnologie simili. Per maggiori informazioni e per personalizzare le scelte di navigazione, invitiamo l’utente a consultare la nostra cookie policy.
• Dati forniti dall’utente: dati identificativi (nome, cognome); dati di contatto (numero di telefono, indirizzo e-mail, ecc.); dati relativi preferenze ecc. Eventuali ulteriori dati di natura personale volontariamente forniti nella compilazione di form di raccolta dati e/o attraverso l’invio volontario di e-mail saranno trattati secondo i principi di correttezza, liceità e trasparenza, nonché nel rispetto del principio di “minimizzazione”, ovvero acquisendo e trattando i dati limitatamente a quanto necessario rispetto alle finalità perseguite.
Con riferimento specifico alla raccolta di dati in relazione ad eventuali candidature spontanee, si precisa i dati raccolti sono dati identificativi (nome, cognome, luogo e data di nascita, eventuale fotografia), dati di contatto (indirizzo, numero di telefono, e-mail) e dati relativi alla formazione, titolo di studio, esperienze professionali, conoscenze tecniche dell’interessato. Si invita il candidato a non comunicare dati relativi alla salute, né dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, l’appartenenza sindacale, dati relativi alla vita sessuale o all’orientamento sessuale, e qualsiasi informazione comunque riconducibile alle particolari categorie di cui all’art. 9, comma 1, del GDPR. Nel caso in cui nel Curriculum Vitae trasmesso siano comunque contenuti anche dati rientranti in tali categorie, o qualora tali dati siano forniti in occasione di eventuali successivi colloqui di valutazione finalizzati alla verifica delle competenze e delle condizioni necessarie per un’eventuale assunzione/collaborazione, si procederà al relativo trattamento solo ove il candidato abbia prestato il proprio consenso al trattamento di tali tipologie di dati, fermo restando che ci asterremo dall’utilizzare dati non strettamente pertinenti rispetto alla finalità perseguita.
Modalità del Trattamento
Il trattamento dei dati personali sarà effettuato con modalità cartacee e strumenti informatici, nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali e, in particolare, delle misure tecniche ed organizzative adeguate di cui all’art. 32.1 GDPR, nonché con l’osservanza di ogni misura cautelativa che ne garantisca la relativa integrità, riservatezza e disponibilità.

Categorie di destinatari dei dati
I dati personali non saranno diffusi, ma potranno essere comunicati, in stretta relazione alle finalità sopra indicate, ai seguenti soggetti o categorie di soggetti:
a. soggetti e società terze che forniscono servizi al Titolare, quali – a titolo esemplificativo – la gestione del sistema informativo e delle reti di telecomunicazioni, lo sviluppo e la manutenzione del Sito;
b. studi, società e professionisti nell’ambito di rapporti di assistenza, consulenza e collaborazione professionale;
c. autorità competenti per adempimenti di obblighi di legge
La informiamo inoltre che i soggetti di cui alla lettera c) tratteranno i dati in qualità di autonomi Titolari del Trattamento. In relazione alle categorie di soggetti di cui alle lettere a) e b), invece, il Titolare del Trattamento si impegna ad affidarsi esclusivamente a soggetti che prestino garanzie adeguate circa la protezione dei dati, provvedendo a nominarli, laddove richiesto dalla normativa vigente, Responsabili del Trattamento ex art. 28 GDPR. L’elenco dei Responsabili del Trattamento è disponibile presso il Titolare e l’interessato potrà prenderne visione su richiesta. I dati, inoltre, verranno trattati, esclusivamente per le finalità di cui sopra, da parte del personale dipendente, appositamente autorizzato e istruito dal Titolare ai sensi dell’art. 29 del GDPR.
Trasferimento di dati personali verso paesi terzi
I dati personali non saranno trasferiti verso paesi non appartenenti all’Unione Europea/Spazio SEE.
In ogni caso, si informa sin d’ora che, qualora il suddetto trasferimento dovesse rendersi necessario per la realizzazione delle finalità di cui alla presente Informativa, il medesimo avverrà nel rispetto di specifiche clausole contrattuali standard approvate dalla Commissione Europea ai sensi dell’art. 46 GDPR o verso Paesi che la Commissione Europea ha ritenuto garantiscano un livello di protezione adeguato, in conformità a quanto stabilito dagli artt. 44 e ss. GDPR. Eventuali deroghe a quanto sopra avverranno solo nel rispetto dell’art. 49 GDPR.

Periodo di conservazione
I dati personali raccolti al fine di rispondere a richieste di informazioni verranno conservati per il tempo necessario a fornire la risposta all’interessato e comunque non oltre 24 mesi dall’evasione della richiesta. I dati personali inerenti eventuali candidature verranno conservati per un periodo massimo di 24 mesi a partire dalla relativa registrazione. Si informa che, decorsi i termini di cui sopra, i dati saranno oggetto di cancellazione automatica o anonimizzazione irreversibile. Tuttavia, un periodo più lungo di conservazione dei dati potrà essere eventualmente determinato da richieste formulate dalla Pubblica Amministrazione o da altro Organo o Autorità, oppure dalla partecipazione del Titolare a procedure giudiziarie che implichino il trattamento dei dati.

Diritti riconosciuti all’interessato
L’Interessato può esercitare i diritti che gli sono riconosciuti dal GDPR in qualsiasi momento, con le modalità descritte al precedente paragrafo 1. In particolare, spettano all’Interessato:
Diritto di accesso
L’interessato può chiederci se trattiamo o meno uno qualsiasi dei suoi dati e, in tal caso, può ottenere da noi l’accesso a tali dati sotto forma di copia. Quando l’interessato formula una richiesta di accesso, gli forniamo anche ulteriori informazioni, come le finalità del trattamento, le categorie di dati personali in questione e qualsiasi altra informazione necessaria per l’interessato, per esercitare questo diritto.

Diritto di rettifica
L’interessato ha il diritto di rettificare i suoi dati in caso di inesattezza o incompletezza. Su richiesta, correggeremo i dati personali inesatti e, tenendo conto delle finalità del trattamento, completeremo i dati incompleti.
Diritto di cancellazione
L’interessato ha il diritto di fare cancellare i suoi dati personali. La cancellazione dei dati personali può avvenire solo in determinati casi, elencati all’articolo 17 del GDPR. Ciò include le situazioni in cui i dati personali dell’interessato non sono più necessari in relazione agli scopi iniziali per cui sono stati trattati, nonché le situazioni in cui sono stati trattati illecitamente. In relazione alle modalità con cui forniamo alcuni servizi, informiamo che potrebbe essere necessario del tempo prima che le copie di backup vengano cancellate. Informiamo altresì che il Titolare provvederà, nei limiti dello stato della tecnica, alla cancellazione dei dati personali dell’interessato, salvo il caso in cui la conservazione dei medesimi sia imposta dalla legge.
Diritto di limitazione del trattamento
L’interessato ha il diritto di ottenere la limitazione del trattamento dei suoi dati personali, il che significa che sospendiamo il trattamento dei dati dell’interessato per un certo periodo di tempo. Le circostanze che possono dare origine a questo diritto (art. 18 GDPR) includono situazioni in cui è stata contestata l’esattezza dei dati personali, ma è necessario del tempo per verificare la loro (in)esattezza. Se l’interessato ha ottenuto la limitazione del trattamento dei tuoi dati, gli informeremo prima che detta limitazione venga revocata.
Diritto di opposizione
L’interessato ha il diritto di opporti al trattamento dei suoi dati personali, il che significa che può richiederci di non trattare più i suoi dati personali per determinati scopi (es. marketing diretto). Informiamo che questo diritto è riconosciuto all’interessato solo in particolari circostanze (art. 21 GDPR) e, in particolare, nel caso in cui la base giuridica del trattamento sia costituita dal legittimo interesse del Titolare.
Diritto alla portabilità dei dati
Il diritto alla portabilità dei dati implica che l’interessato può chiederci di fornirgli i suoi dati personali in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e di chiederci di trasmettere tali dati direttamente a un altro titolare del trattamento, laddove ciò sia tecnicamente fattibile.
Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo
L’Interessato ha anche il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo, qualora ritenga che un trattamento che lo riguarda violi il GDPR e/o la normativa vigente in materia di trattamento dei dati personali. Si informa che in Italia detta Autorità è rappresentata dal Garante per la Protezione dei Dai Personali, con sede a Roma. L’Interessato non residente in Italia potrà proporre reclamo innanzi all’Autorità di Controllo designata nel proprio paese di residenza.
Inesistenza di un processo decisionale automatizzato
I trattamenti di cui alla presente Informativa non sono soggetti a processi decisionali automatizzati.